Stampa 

Il Preside del Liceo "Virgilio" di Empoli ci ha convocato presso la sede dell'istituto per invitarci a pubblicare sul nostro sito una rettifica a un  precedente articolo, in cui denunciavamo il fatto senza però individuare la scuola. Siamo rimasti contenti per l'invito, stupiti nel vederci riciclare la smentita confezionata per Repubblica, contrariati nell'apprendere che non era inizialmente previsto che dicessimo la nostra opinione, senza parole quando abbiamo saputo che, appena mezz'ora dopo averci congedato, il dirigente scolastico ha rilasciato una conferenza stampa dai contenuti non aderenti ai documenti da noi esaminati. Ecco comunque pubblicata la smentita.

 


 

LA SMENTITA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

 

 

Come il giornalista di Repubblica, anche noi siamo in diritto di commentare alcune affermazioni: