Stampa

Sezione stampa

qui ci vanno tutti i comunicati stampa e gli articoli relativi alla stampa

Sempre più di frequente capita, nei corsi di formazione che teniamo gratuitamente nelle scuole della Toscana o nelle consulenze che i nostri esperti forniscono, di rispondere a domande sul ruolo e sui compiti dei genitori nella scuola.
Mentre le risposte ai rappresentanti di classe sono relativamente facili, la questione si fa più complessa per quanto riguarda i consigli di Circolo e d'Istituto

Leggi tutto: Lettera ai Presidenti dei Consigli di Circolo e d'Istituto

Il dottor Marco SquicciariniUna novità importante per la sicurezza dei nostri bambini: un poster scaricabile gratuitamente che insegna come tagliare il cibo in modo da non rischiare che un pezzetto troppo grosso vada a occludere le vie respiratorie. Un poster da stampare e affiggere ovunque ci siano bambini, per ricordare a noi adulti come aver cura dei nostri piccini. Ecco il commento del dottor Marco Squicciarini, il medico che ha fatto della disostruzione pediatrica la propria missione:

Leggi tutto: Come tagliare il cibo per i bambini

Genitori all'epoca degli antichi romaniCome ogni anno si sono celebrate le elezioni dei genitori a scuola e, dopo un primo momento di lieto smarrimento, è iniziato per i rappresentanti di classe e d’istituto lo smarrimento vero. Così, come da tradizione, l’Associazione genitori A.Ge. Toscana offre corsi gratuiti di formazione per i genitori eletti nei Consigli di classe e d’istituto, in collaborazione con le scuole e le varie realtà della Toscana. L’intento è quello di rendere i genitori consapevoli del proprio ruolo, in modo da rapportarsi in modo costruttivo con il mondo della scuola e con i suoi professionisti. Prossimi appuntamenti a Firenze, Cavriglia (AR), Castelfiorentino (FI).

Leggi tutto: Mi hanno eletto: che fare?!?


Logo Manovre di disostruzione pediatricaPreparare gli alimenti per bambini sotto i 5 anni di età senza rischi non è facile e immediato come sembra. Ogni anno in Italia muoiono circa 50 bambini per l’ostruzione delle vie aeree, in media uno a settimana, come ci ricorda la Società Italiana di Pediatria (SIP). La responsabilità è di alcuni cibi all'apparenza innocui, ma potenzialmente dannosi per un bambino piccolo o un lattante se non tagliati adeguatamente. Qualche esempio? i chicchi d'uva, le rondelle di wurstel o di carote, gli gnocchi, il grasso del prosciutto, i tocchetti di formaggio e tanti altri ancora.

Leggi tutto: Bimbi sicuri a tavola

Joomla templates by a4joomla