Stampa

Sezione stampa

qui ci vanno tutti i comunicati stampa e gli articoli relativi alla stampa


Logo Manovre di disostruzione pediatricaPreparare gli alimenti per bambini sotto i 5 anni di età senza rischi non è facile e immediato come sembra. Ogni anno in Italia muoiono circa 50 bambini per l’ostruzione delle vie aeree, in media uno a settimana, come ci ricorda la Società Italiana di Pediatria (SIP). La responsabilità è di alcuni cibi all'apparenza innocui, ma potenzialmente dannosi per un bambino piccolo o un lattante se non tagliati adeguatamente. Qualche esempio? i chicchi d'uva, le rondelle di wurstel o di carote, gli gnocchi, il grasso del prosciutto, i tocchetti di formaggio e tanti altri ancora.

Leggi tutto: Bimbi sicuri a tavola

Logo AGe LiguriaIn un anno, a Ventimiglia sono transitati oltre 30mila migranti e lo stato sanitario e l'emergenza sociale generano preoccupazione. A farsene portavoce sono le Associazioni genitori A.Ge. della regione Liguria e della provincia di Imperia, che per l'ennesima volta denunciano una situazione preoccupante. "Sono mesi ormai che la cittadinanza ascolta in un rispettoso silenzio le mille promesse che le Istituzioni e il Governo continuano a fare -dichiara Deborah Murante, presidente di A.Ge. Liguria- Oggi vogliamo, come Associazione, testimoniare e denunciare il disagio sociale e sanitario che sta travolgendo la città. Tutti parlano, ma nessuno ad oggi ha preso decisioni concrete e umanitarie riguardo il flusso migratorio".

Leggi tutto: Allarme migranti a Ventimiglia

Senza Titolo di Anna Maria SavianoUno spaccato di scuola crudo e toccante nella poesia di Nunzio Di Sarno, insegnante di scuola secondaria di primo grado che gentilmente ce ne ha concesso la pubblicazione.
Dedicata "A chi parla senza sapere. A chi sa e non parla. A chi non ascolta. A chi distrugge con metodo.
A chi non sfida la corrente per risalire. A chi è dentro e a chi è fuori".






Leggi tutto: Cosa resta

PICTURE EXCHANGE COMMUNICATION SYSTEM o pittogrammaE' un modo rispettoso e delicato, quello che hanno scelto a Castelfiorentino per guardare più da vicino il mondo di chi ha un portatore di autismo in famiglia. "Guardami negli occhi" è uno dei primi insegnamenti dati ai bambini con autismo, ma è anche una sfida per la comunità tutta e questo è il senso del lavoro svolto dai genitori dell'AGe Castelfiorentino in collaborazione con la ASL, il Comune, varie realtà dell'associazionismo e la disponibilità della Fondazione Teatro del Popolo.

Leggi tutto: Autismo oggi

Joomla templates by a4joomla