PAROLA D’ORDINE: STUDIARE   

C’è un momento magico in ogni incontro con un nuovo gruppo di genitori, in cui uno dei rappresentanti più navigati si alza e dice: “Per fare bene il mestiere di genitori impegnati nella scuola occorre studiarsi la normativa: è l’unica strategia che funziona”. E allora i genitori presenti annuiscono convinti, prendendo mentalmente nota.

Intanto noi del Fopags tiriamo un sospiro di sollievo e ci scambiamo un accenno di sorriso: Evviva, anche questa volta l’hanno detto! Non sarebbe la stessa cosa se a dirlo fossimo stati noi, e invece ecco che tutti insieme ci chiedono quella e quell’altra normativa e si prenotano per un incontro di approfondimento.

Ebbene sì, per tenere dignitosamente un Fopags bisogna studiarsi almeno i documenti principali: Regolamento dell’autonomia, P.O.F., Statuto delle studentesse e degli studenti, Patto di corresponsabilità e Organi collegiali tanto per cominciare; poi, si sa, l’appetito vien mangiando.


<<   
 capitolo successivo>   >>


Joomla templates by a4joomla