Vicini ai nostri figliAl pari della piazza vera, la piazza virtuale di Internet ha vantaggi e pericoli sia per gli adulti che per i giovanissimi. E sicuramente i giovani sono molto più esposti alle insidie del mezzo e al cattivo uso che viene fatto di questo strumento. Cosa possono fare i genitori? Quali i migliori metodi di prevenzione? Ne parliamo venerdì 20 novembre ad Arezzo e sabato 28 novembre a Campi Bisenzio (FI) con due esperte di fama nazionale, Franca Corradini e Marianna Pacucci.

“Un uso corretto, una presenza discreta dell'adulto possono limitare moltissimo i possibili danni –dichiara Franca Corradini, formatrice e blogger conosciutissima con il suo A scuola di bugie - Proprio perchè strumento, Internet deve rimanere relegato al ruolo di ‘mezzo’ e non trasformarsi in fine. Come mezzo può allora diventare anche un’esperienza positiva. Conoscere come funziona, quali sono i vantaggi e quali sono i possibili pericoli è la giusta strada per una corretta azione educativa con i propri figli”.

Se è vero, come dice McLuhan, che i media “sono talmente penetranti nelle loro conseguenze personali, politiche, economiche, etiche e sociali da non lasciare in noi alcuna parte intatta” perché i genitori, che sono in genere abbastanza attenti alle frequentazioni dei loro figli, sembrano preoccuparsi poco di un elemento che è ampiamente e continuamente presente nella loro vita quotidiana?

“Un cellulare, un computer, la tv devono restare oggetti che il ragazzo usa, sentendosi sempre e comunque padrone del modo in cui li utilizza –sostiene Marianna Pacucci, esperta di problematiche familiari e nota scrittrice- Questo può accadere solo se la famiglia diventa l’interprete di un’affettività vera, mette in campo una capacità di decodifica critica di quel che viene proposto e comunque mantiene un ruolo di protagonista e non di semplice fruizione dei messaggi mediatici”.

Due dunque gli appuntamenti per riflettere insieme su queste tematiche: venerdì 20 novembre 2009, ore 17.00-19.00 presso l’Aula Magna dell’Istituto Tecnico “Michelangelo Buonarroti”, Piazza della Badia, 2 ad Arezzo, Franca Corradini parlerà di “(Media e) Nuovi media: genitori, istruzioni per l’uso”. L’incontro è organizzato in collaborazione con la Consulta provinciale dei Genitori di Arezzo.
Sabato 28 Novembre ore 9,30-13 presso il Teatro della Parrocchia della Pieve di S. Stefano, Piazza Matteotti 13 a Campi Bisenzio, Marianna Pacucci affronterà quindi il tema “Media e nuovi media, presenti a fianco dei nostri figli”.







Joomla templates by a4joomla