Piazza Grande ad ArezzoI genitori si infervorano e hanno ragione, perché ne va di mezzo la qualità della vita scolastica dei i loro figli. Orari, qualità della mensa, utilizzo del contributo volontario dei genitori sono solo alcuni degli argomenti più scottanti per chi vive il mondo della scuola. Tutte queste tematiche e molte altre ancora saranno affrontate sabato 15 gennaio 2011 alle ore 10 presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Buonarroti” in piazza della Badia 2 ad Arezzo nel corso dell’incontro “Rappresentante di classe, il più bel mestiere del mondo”.
Un pizzico di normativa, alcuni aneddoti concreti e un ampio dibattito fra i rappresentanti di classe presenti saranno introdotti da Rita Manzani Di Goro, presidente dell’Associazione Genitori A.Ge. Toscana e autrice dei manuali “Come rappresentare i genitori …e vivere felici” e “Come coinvolgere i genitori”, entrambi editi da Bignami.


Questo momento di formazione, che si presenta ormai per la terza volta con cadenza annuale e con grande partecipazione da parte dei genitori, è organizzato dalla Consulta Provinciale dei Genitori di Arezzo e dall’Associazione Genitori A.Ge. Toscana. Entrambe le realtà sono note per il loro sostegno a favore dei genitori impegnati nella scuola, che si concretizza in un costante servizio di consulenza e di aggiornamento.

L’occasione si presenta appetibile per tutti coloro, e sono tanti, che dedicano volontariamente il proprio tempo agli organi di partecipazione della scuola, i Consigli di classe e quelli di Circolo e Istituto, per garantire le migliori opportunità di formazione ai nostri figli. L’iniziativa è frutto dell’impegno volontario dei genitori organizzatori e pertanto l’ingresso è libero e del tutto gratuito.


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
- Tel: 0575 309327 Fax: 0575 408619

www.agetoscana.it Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.Tel 328 8424375

--------------------------------


Che dire dell’incontro di Arezzo? Intensamente partecipato è la prima definizione che viene in mente. Quasi tutti i presenti erano rappresentanti nelle scuole superiori e avevano il comune problema della scarsa partecipazione dei genitori. Cosa è possibile fare?

L’idea che ha ricevuto la condivisione di tutti è stata quella di riunirsi in occasione della prossima seduta della Consulta dei Genitori per stilare una lista di strategie da condividere e diffondere.

Ecco alcune delle più interessanti:
- Fare sempre una relazione delle sedute dei Consigli di classe
- Se possibile far controllare il testo da qualcuno esperto di scuola in modo da mantenersi nel rispetto delle varie normative (es: privacy).
- Mettere negli avvisi un talloncino da firmare per ricevuta
- Chiedere le e-mail dei genitori tramite i figli
- Utilizzare contemporaneamente più modalità di comunicazione


VAI AL VIDEO SUI RAPPRESENTANTI DI CLASSE

 



RASSEGNA STAMPA

a scuola di bugie
Adis Italia
Aetnanet
Agenzia Dire
Agenzia Fidest
Arezzo Blog
Blog Babel
Bloggit
Dire Giovani
EasyNews
Eventi e Sagre
Fai Informazione
Feedelissimo
FriendFeed
Il Corriere del Web
Il Taggatore
Italia Live
La Tecnica della Scuola
Liquida
Marketpress
Orizzonte Scuola
Radio Incontro
RSS Notizie
Sanremo Buone Notizie
Scuola Blog
Scuola Magazine
Scuola Oggi
Sordi on line
Virgilio
Wikio


Joomla templates by a4joomla