Il blog Io amo Firenze diventa un libroIl meglio di Firenze racchiuso in un libro: impossibile? no, se il libro si chiama “Io amo Firenze” e raccoglie il meglio dell’omonimo blog di Elena Farinelli, la nostra amica blogger, che più volte ci ha aiutato a rendere migliore il nostro servizio in rete e ha partecipato come brillante docente ai nostri incontri di formazione su minori e nuovi media. Oltre 6 anni di attività, 3624 post, ossia articoli scritti, 23301 commenti pubblicati, 2000 visitatori al giorno. Un dialogo accattivante, che ti guida puntuale e sicuro a cogliere il meglio di una città non facile, bellissima, sospesa fra duemila anni di storia e il futuro che vorrebbe/desidera.

 

 

"IO AMO FIRENZE"

IL BLOG DIVENTA LIBRO

Guida alla ri-scoperta della città più bella del mondo

con prefazione di Matteo Renzi


 

Il meglio di Firenze racchiuso in un libro: impossibile? no, se il libro si chiama “Io amo Firenze” e raccoglie il meglio dell’omonimo blog di Elena Farinelli, oltre 6 anni di attività, 3624 post, ossia articoli scritti, 23301 commenti pubblicati, 2000 visitatori al giorno. Un dialogo accattivante, che ti guida puntuale e sicuro a cogliere il meglio di una città non facile, bellissima, sospesa fra duemila anni di storia e il futuro che vorrebbe/desidera.

Il libro diventa blog e il blog diventa libro: ristoranti, aperitivi, locali, teatro, eventi non hanno segreti per Elena e per i suoi lettori. E il meglio deve ancora venire: aneddoti gustosi e dritte vincenti su come affrontare le feste, l'estate in città e la pausa pranzo, ti guidano sicuro nel girare la città anche se hai al seguito animali o bambini. Pizza alta o pizza bassa? e qual è il gusto di gelato più buono? dove mangiare l'innovativo sushi ovvero il tradizionale panino al lampredotto? Leggi il libro e lo scoprirai.

Che si tratta di un libro speciale si capisce subito, con la prefazione di Matteo Renzi, il sindaco più famoso d’Italia, e l'introduzione di Leonardo Romanelli, critico gastronomico, noto per la trasmissione   TV su La 7 “Chef per un giorno”. "Elena Farinelli - sottolinea Renzi - è una donna appassionata che ama Firenze; in una città che spesso guarda troppo al passato è un esempio di quanto si può fare grazie alle nuove tecnologie, con passione e un po’ di spirito di intraprendenza". Renzi apprezza soprattutto la passione di Elena per la sua città, "un amore che molti di noi fiorentini condividono e che spesso colpisce chi viene da fuori, che non conosce la forza dell’identificazione nella nostra splendida città del giglio che ci contraddistingue".

L'apprezzamento di un esperto critico gastronomico come Romanelli si muove sul versante tecnico: "La definizione di “food blogger” è, forse, limitante per la Farinelli: non si mette in cucina a preparare ricette per poi fotografarle, lei è una vera cronista, racconta quello che accade nel mondo che la circonda, fatto spesso di luoghi del cibo. Per chi, come me, fa il critico di professione, leggere una recensione scritta da chi entra al ristorante come normale consumatore, è stata una ventata di aria fresca: mi ha permesso di capire meglio i gusti dei clienti, cosa si aspettano di trovare le persone quando vanno a mangiare fuori".

Stiamo parlando di un blog da 2.000 visite al giorno, un blog che, complice Google, da oltre sei anni influenza la vita di migliaia e migliaia di persone e rende la loro vita un po' più meritevole di essere vissuta. Certo non ci si guadagna da vivere facendo un blog, ma resta la motivazione forte di scrivere ogni giorno pensando ai propri lettori: "Diciamo che il mio “guadagno” è di altro tipo-confessa Elena- umano, di esperienze, di persone incontrate. Certo, lavorativamente mi ha dato molta visibilità, ma non è questo il ritorno maggiore. Il vero ritorno è in termini di vita: ho incontrato tantissime persone grazie al blog e con alcune di queste sono diventata amica, con altre invece ho condiviso esperienze divertenti, folli, inusuali".

Fare un blog implica anche il rapporto con i lettori: chi sono? che aspettative hanno? Una parte del libro racconta i primi incontri, le amicizie, la cena del blog, le discussioni interminabili su quale sia il prodotto migliore. E poi come in qualche modo il blogger si debba schermare, in gergo 'profilare', per non mescolare pubblico e privato, lavoro e passione.

Il bilancio dopo 6 e più anni è comunque positivo: "Grazie al blog ho fatto cose incredibili -conclude Elena Farinelli- sono stata ripresa dalla TV Giapponese e trasmessa in diretta nazionale, mi sono candidata con Matteo Renzi per le sue elezioni a sindaco di Firenze, ho contribuito a scrivere la guida di ristoranti di Repubblica e ho fatto un’applicazione per l’iPhone". E questo mese è pure su Glamour. Il suo motto, non a caso, è: le vie del web sono infinite!

Appuntamento da non mancare giovedì 11 ottobre alle ore 18 presso la libreria Feltrinelli International: con la presentazione di Leonardo Romanelli e la degustazione della Torta Pistocchi, sarà offerta a tutti la possibilità di conoscere da vicino questa ragazza ricca di vitalità e di passione per quello che fa; si potranno ascoltare i suoi aneddoti e fare tesoro della sua davvero grande esperienza del mondo del web 2.0, per andare poi via soddisfatti con una copia da lei firmata.


Presentazione del libro:

Giovedì 11 ottobre 2012 ore 18
Presso Libreria Feltrinelli International

Via Cavour 12r, Firenze
Presenta: Leonardo Romanelli
Seguirà: Degustazione gratuita Torta Pistocchi



RASSEGNA STAMPA:

Comunicati.net  
Eventi e sagre  
Go News  
Il Corriere del Web  
Il Reporter  
La finestra di Stefania  
La Repubblica  
Lady Radio  
Obiettivo 3  
Paperblog  
Sat 8 TV  
Stamp Toscana 
Toscana TV  



Joomla templates by a4joomla